TOUR SARDEGNA 2011

Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo.  La Sardegna è un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definito. E’ come la libertà stessa.”

Mare e Sardegna - David Herbert Lawrence

Così Lawrence descriveva  la Sardegna dopo un viaggio di nove giorni partito proprio da Cagliari, dove ha avuto inizio il nostro Tour 2011.

 

Tra montagne scolpite dal sole e dal vento, profondi canyon e boschi incontaminati, circondati dalle testimonianze architettoniche dell’affascinante civiltà nuragica, abbiamo affrontato il nostro Raid 2011. Tre aspetti hanno dominato quest’isola affascinante ricorrendosi lungo  le tappe del nostro Tour.

La Costa, con promontori rocciosi, calette appartate, isole e torrette di avvistamento che hanno come sfondo il verde degli arbusti e l'azzurro del mare, ha caratterizzato le  “tappe di passaggio” che sono state  inaugurate dalla prima con partenza  da Cagliari e arrivo all’isola di Sant’Antioco lungo la Costa del Sud.

 
 

Lasciata la Costa siamo passati alla scoperta dell’Entroterra attraverso la Trexenta e il Campidano la pianura più vasta dell’isola. In queste zone è racchiuso il cuore della Sardegna. In un susseguirsi di verdi e rigogliose campagne dove frutteti si alternano a vigne, oliveti e campi cerealicoli sorgono  piccoli centri abitati che nei secoli hanno sfruttato la generosità di queste terre per sviluppare una ricca produzione locale di vino, olio e grano.

 

Attraversata l’isola siamo tornati sulla Costa verso il Golfo di Orosei riscoprendo un tratto costiero a falesie con pareti a picco alte e continue.

 

Ultima tappa del nostro Tour Olbia, vitale centro commerciale e turistico cittadino di porto ricca di negozi, attività commerciali

 

Nell’ultimo giorno con meta all’interno della città di Olbia abbiamo raggiunto Porto Rotondo e Porto Cervo zone Vip dell’isola.

 

6 le nostre sedi di tappa: Cagliari, Calasetta, Senorbì,  Abbasanta, Marina di Orosei, Olbia per un totale di circa 650 Km.

 

   

DOMENICA  1 MAGGIO 2011

alt

Il Raid in bicicletta non è ancora partito ma il gruppo è già compatto in visita alla città di Cagliari.

 

alt

Stupendo il panorama che dopo aver raggiunto (rigorosamente con ascensore) la parte più alta della città, si presenta ai nostri occhi.

 

alt

Prima riunione di gruppo per pianificare il Tour...

 

alt

Alla sera riconoscimento alle new entry di quest'anno:

Armando, Graziano e Antonio con il D.S. Fulvia e Roberto…….

meno male che qualcuno (Fulvia)  a capelli si difende bene perché gli altri …..

 

LUNEDI’ 2 MAGGIO 2011

PRIMA TAPPA: CAGLIARI – CALASETTA  Km 125

alt

Siamo pronti per la partenza.. il vento soffia già … speriamo a nostro favore ….  quest’anno siamo tutti un po’ più euforici degli anni passati....

 

  alt

forse saranno le orecchie stratosferiche di Alfredo... che creano allegria all'interno del gruppo

 

alt

alt

 Ultimi preparativi prima della partenza... 

 

alt

Il "grande" Galba tira il gruppo di testa per raggiungere "Nuraxi de Mesu".

 

alt

Marco, Emilio e Marco  .....

 

alt

...Antonio e Olmo.... raggiungono anche loro Nuraxi de Mesu, punto più alto della giornata….

 

alt

 Alberto, Roberto, Max e Marco  appaiati sulla cima come 4 moschettieri. 

 

 

alt

Alla sera Marco Rampi designa il "Capitano":

E’ Marco Bartolomei indiscusso capo del gruppo inseguitori…

 

MARTEDI’ 3 MAGGIO 2011

SECONDA TAPPA: CALASETTA – SENORBI’ Km 115

alt

 Partono sempre per ultimi ... ma sono i primi a raggiungere la meta.....

 

alt

...e Luigi si mette subito davanti a tirare .. ma dopo le minacce di Marco..alt

 lascia la leadership a Galba e si sposta nelle retrovie...

 

alt

alt 

anche gli altri procedono di gran lena...

 

alt

..e quando la strada sale,  parte subito la prima volata..... 

 

 

 alt

alt

alt

 ...seguita dalle altre

 

 

alt

alt

 ma a pochi Km dall'arrivo ci si rilassa e si pensa già alla tappa successiva.

 

MERCOLEDI’ 4 MAGGIO 2011

TERZA TAPPA: SENORBI’ – ABBASANTA (Km 104)

alt

Partenza da Senorbì….ma cosa sta succedendo… sembra che un gruppo della CSC si sia infiltrato nel Gruppo Pavarin!!

 

alt 

e i Pavarin partono all’inseguimento..

 

alt

Visita al Nuraghe Losa di Abbasanta

 

Tullio designa il discesista doc del gruppo:

alt

è Tognalli Giovanni, il vincitore della maglia.

 

GIOVEDI’ 5 MAGGIO 2011

QUARTA TAPPA: ABBASANTA – MARINA DI OROSEI (Km 110)

 

alt 

Partenza da Abbasanta…

 

alt

...e arrivo a Marina di Orosei nel nostro albergo stile moresco.. 

 

alt

lo chiamano Marina Beach Resort  e fa veramente resuscitare ..…

 

alt

un momento di  relax a Marina di  Orosei….

alt

Graziano e Armando vincitori a pari merito del G.P.M. ricevono  l’ambito riconoscimento 

VENERDI’ 6 MAGGIO 2011

QUINTA TAPPA: MARINA DI OROSEI –OLBIA (Km 92)

alt

Ken e Armando pronti per la partenza.

 

alt 

alt

 ....seguiti dal resto del gruppo.. 

SABATO 7 MAGGIO 2011

SESTA TAPPA: OLBIA-OLBIA (Km 45)

alt

Gruppo a Porto Rotondo...

 

alt

...anche due sposini in luna di miele a Porto Rotondo

 

alt

.... mentre Felice precede il gruppo e attende alla finestra l’arrivo degli altri

 

alt

Olmo designa Armando come re di Sardegna..

 

 

Come di consuetudine eccovi la rubrica “cosa abbiamo mangiato” curata da Ken.

alt 

insalata di mare

 

alt

risotto ai frutti di mare

 

alt

gnocchetti sardi

 

alt

tiricas   

 

alt

bianchinos 

 

alt

casadinas 

 

                          

                                     ....e molto altro ancora…

 

 

Appuntamento al prossimo anno destinazione.......

(men at work....  stiamo lavorando per voi....)